Fascia portabebe’ e mei tai: tutte le risposte.

11/09/2011  |  Uncategorized  |  Share

Quante volte vi siete tenute per voi una domanda senza avere il coraggio di farla?

Tante! Spesso vi sembravano inutili, banali o scontate… ma se l’aveste fatta avreste un dubbio in meno e una tranquillità in più.

Abbiamo raccolto negli anni, quasi dieci anni di lavoro con le mamme e i papà, tutte le loro domande sull’uso delle fasce portabebè. Dalle più semplici: “Come faccio a portare un bimbo di un anno che sembra pesantissimo?” alle più tecniche “Un bambino con displasia dell’anca può essere portato in fascia?”…alle più scottanti “…e se poi lo vizio??”

Con l’aiuto di pedegogisti, psicologi, fisioterapisti e ostetriche abbiamo risposto in modo semplice ma completo, aggiungendo qualche suggerimento da mamme…ma non solo.

Abbiamo chiesto aiuto per raccontarvi tutto  ad un’esperta di simpatia, di pazienza, e amore per i più piccoli: L’Oca Caterina. Si, proprio lei, la grande amica di Giulio Coniglio, ideata dalla  gentilissima Nicoletta Costa.

Con tutti questi ingredienti abbiamo creato “L’Oca Caterina Risponde” una rubrica che da mercoledì prossimo affronterà per voi un argomento specifico rispondendo alle vostre domande.

Scrivete, quindi. Aspettiamo le domande più difficili, siamo pronti!!


2 Comments


  1. Fra pochi giorni nascerà la mia bimba e mi piacerebbe portarla. Sembra che sarà uno scricciolino di 2 chili e mezzo: quale ‘mezzo’ potrebbe essere più adatto, la fascia o il mei tai?
    E ora la domanda ingenua: ma non c’è rischio che si slacci con il peso del bambino? E’ facile da annodare? Grazie per le risposte :-)

  2. La tua piccolina appena nata starà sicuramente benissimo in una fascia lunga in cotone. All’inizio in posizione “bozzolo”, che le ricorderà la posizione contenuta e avvolta che ha ora nella tua pancia, poi dopo poco potrai anche portarla pancia contro pancia, soprattutto dopo mangiato.
    Pensa che anche i prematuri sopra il chilo di peso possono essere portati nella fascia!
    Facendo due nodi in fondo alla fascia, come spiegato nelle istruzioni, è impossibile che possa slacciarsi. Anzi in questo senso fasce e meitai sono addirittura più sicuri di alcuni marsupi tradizionali che “affidano” tutto il peso del bambino a ganci si plastica.
    In bocca al lupo! e se hai altre domande scrivici pure!

Leave a Reply