La crescita: una sfida per bambini e genitori

21/08/2011  |  Primo Anno  |  Share

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando un piccoletto si alza in piedi e finalmente lascia la mano della mamma, quando sorride, si volta quando viene chiamato, quando ti guarda e per la prima volta dice “MMMammamMMaa”, quando dice “Pipì” e corre al vasino…cresce!

Un passo alla volta i nostri bambini evolvono, cambiano, diventano grandi spinti da una forza interna, una forza positiva e irrefrenabile. Una forza che anche volendo non possiamo dominare, non possiamo accelerare come non possiamo fermare.

Naturalmente ciò che succede intorno a loro può aiutare, stimolare o frenare ma non può, fortunatamente, determinare come, quando e in che modo si svilupperà.

Uno dei tanti esempio ci viene dai bambini africani, sempre portati sul financo e sulla schiena fino ai due anni che poi, anche grazie a ciò, sviluppano una straordinaria motilità e una sorprendente autonomia.

Sarebbe facile o forse un po’ troppo gravoso  poter insegnare tutto… a volte è meglio attendere, dare tempo e osservare. I piccoli crescono e ci stupiscono sempre.

 

 

 

 


Leave a Reply